Reuven Halevi è un fotografo e regista teatrale che divide il suo tempo tra l’Italia e la sua terra nativa, la Norvegia. È arrivato alla fotografia dopo una lunga ricerca di un mezzo che gli offrisse la possibilità di esprimersi senza compromessi. La danza classica e la regia teatrale sono due tra le sue esperienze passate che oggi influenzano di più il suo approccio alla fotografia. Reuven si è diplomato in regia teatrale presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” a Roma. Attraverso la street photography candida è più pressante e urgente cercare di catturare fugaci scariche poetiche anziché tentare di fare storytelling. Sono infatti proprio gli metafisici e non-verbali della fotografia che di più lo attraggono alla fotografia.

A breve Reuven inizierà il lavoro di editing del materiale street-fotografico raccolto negli ultimi anni a Roma, in vista della pubblicazione del suo primo libro. Al tempo stesso si sta per trasferire in a una casetta in mezzo alla campagna norvegese per un progetto fotogiornalistico che durerà circa un anno.

Portfolio

Roma
The Photo Performer

Projects

Awards & Publications

Awards
  • 2017 – Finalist – Brussels Street Photography Festival.
  • 2017 – Finalist – StreetFoto San Francisco.
  • 2016 – Winner – EyeEm Street Photographer.
  • 2016 – Finalist – Brussels Street Photography Festival.
  • 2016 – Finalist – Miami Street Photography Festival.
Publications
  • Book publication – David Gibson’s “100 Great Street Photographs”.
  • Featured Interview – APF (Artphotofeature) Magazine.
  • Featured Interview – Street Photography in the World Magazine.
  • Featured Interview – LensCulture.
  • Featured Interview – EyeEm.
  • Featured Interview – Soul of Street.