Reuven Halevi

Oslo è la città dove Reuven è nato e cresciuto, e anche il luogo che ha lasciato quando si è trasferito in Italia più di 20 anni fa. Con ogni città e luogo vissuto Reuven instaura un forte rapporto sentimentale e viscerale. Per lui, questi rapporti sono effettivamente indistinguibili dai rapporti che si hanno con le persone. Una città, per esempio, potrebbe assumere il ruolo di amico, parente lontano o vicino, amante, nemico mortale. Negli anni, oltre ad aver vissuto a Roma, Reuven ha vissuto anche a New York e a Londra, e con questi luoghi sono seguite storie di amore, crescita personale, perdite, tradimenti, vita e morte. Questa modalità fisico-emotiva di rapportarsi con i posti diventa ovviamente ancor più intensa quando si tratta del proprio luogo natale. Ora che Reuven sta per trasferirsi in Norvegia per il suo progetto fotogiornalistico, si dedicherà anche alla raccolta di materiale street-fotografico di Oslo. Tornare a casa dopo più di 20 anni in paesi e culture diverse gli offrirà una prospettiva unica sulla sua città di origine.

Ulteriori informazioni su Reuven Halevi